Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 4 dicembre 2018 | Cultura e Biblioteche

Teatro Jolly: venerdi 7 commedia dialettale con Pippo Santonastaso

Teatro Jolly: venerdi 7 commedia dialettale con Pippo Santonastaso
Venerdì 7 dicembre alle ore 21,15 andrà in scena al Cinema Teatro Jolly (via Matteotti 99). l'esilarante commedia dialettale “Un de' e dau not” della Compagnia Lanzarini, tre atti di Antonio Guidetti con la partecipazione straordinaria di Pippo Santonastaso, che cura anche la regia dello spettacolo.

Un signore un po' spiantato che litiga in continuazione con la moglie, riceve una grossa e inaspettata eredità da un parente. Questa eredità però ha una clausola: dovranno ospitare un nipote….un po' strano. In una girandola di equivoci e situazioni comiche, la vita della famiglia sarà sconvolta.

Personaggi ed interpreti: Luigi Brogli – Pippo Santonastaso;  Paola, sua moglie – Patrizia Strazzari;  Felice – Paolo Mazzacurati; Avv. Benintendi – Giampiero Volpi; Jole – Piera Gasperrini; Fermo Brogli – Luca Poggi; L'inquilina del piano di sotto – Maria Luisa Ravenda.



L'attore dialettale Bruno Lanzarini nel 1949 forma una nuova compagnia, di cui fa parte anche il giovane Arrigo Lucchini. Il debutto avviene in ottobre al teatrino dell'Euridice, in via degli Angeli. Lanzarini non può attingere all'inizio al teatro testoniano, di cui ha l'esclusiva Amedeo Cevenini, fondatore della Compagnia del Teatro Bolognese, attiva dal 1945 all'Arena del Corso. Il successo gli arride comunque con opere di autori nuovi, quali Andrea Badini e Attilio Rovinelli. Nato come burattinaio, poi “caratterista” nelle compagnie di Galliani e Gandolfi, Bruno Lanzarini diventerà protagonista assoluto del teatro dialettale nel dopoguerra. Sua caratteristica è terminare lo spettacolo con un “contentino” finale per il pubblico, fatto di barzellette e spassosi monologhi.

La rassegna dialettale al Jolly proseguirà con altri due spettacoli nel 2019: 25 gennaio “La fnestra” della Compagnia Al Nostar Dialatt; 22 febbraio “Streccapogn” della Compagnia Gloria Pezzoli.

Biglietto unico: 8 euro
Prenotazioni 333 9434148 – Info e programmi: www.teatrojolly.net; www.cspietro.it.

La stagione teatrale 2018-19 al Cinema Teatro Jolly, a cura dell'Associazione culturale Eclissidilana e patrocinata dal Comune di Castel San Pietro Terme, presenta tre rassegne – Cabaret, Dialettale e Tutta un'altra prosa, più due serate fuori abbonamento con Lella Costa e Avaraz –, per un totale di 18 spettacoli. La rassegna Cabaret ha già registrato il tutto esaurito con gli abbonamenti, mentre sono ancora disponibili abbonamenti e posti per la rassegna di commedie dialettali e per la prosa, e ci sono posti liberi per i due spettacoli fuori abbonamento (prenotazioni 333 9434148).

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl