Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 22 febbraio 2019 | Consiglio comunale

Giunta e Consiglio promuovono il progetto Fanep #cimettolafirma

Giunta e Consiglio Comunale promuovono il progetto Fanep #imettolafirma
L'Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme guidata dal sindaco Fausto Tinti ribadisce il suo impegno al fianco della Fanep nel contrasto ai disturbi della nutrizione e dell'alimentazione (Dna), impegnandosi a partecipare al progetto "#cimettolafirma", iniziativa organizzata in occasione della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla del prossimo 15 marzo. Un impegno che ha voluto rendere visibile con una significativa foto di gruppo della Giunta e del Consiglio Comunale, insieme ad Antonio Lannutti, consigliere Fanep, referente del progetto.

«Fanep è orgogliosa e commossa per questa foto e ringrazia la Giunta e il Consiglio Comunale, guidati rispettivamente dal sindaco Fausto Tinti e dal presidente Stefano Trazzi per l'impegno a partecipare al progetto #cimettolafirma» ha dichiarato Antonio Lannutti.

In cosa consiste il progetto #cimettolafirma?

«La FANEP è consapevole che i DNA possono essere curati solo con l'intervento multidisciplinare degli specialisti, ma è anche assolutamente convinta che la migliore ricetta per combattere i DNA stia nell'individuare i modi e le strategie per non ammalarsi o per non ricaderci  dopo le cure. Nell'esperienza della sua attività di volontariato presso l'U.O. del S. Orsola, a contatto con gli ammalati DNA e con i loro famigliari, ha sempre osservato bassi livelli di autostima e scarsa fiducia in se stessi. Nel progetto #cimettolafirma vuole evidenziare e contrastare questo disagio che viene osservato anche in altri contesti.  
Il progetto #cimettolafirma non è uno slogan pubblicitario. Vuole essere uno stimolo per aumentare l'autostima dei cittadini e la fiducia in sé stessi attraverso la gratificazione reciproca. La gratificazione non è un ringraziamento, è molto più potente. E' serena e spontanea riconoscenza di poter godere di una persona cara. Un gesto di gratificazione può aumentare l'autostima in chi lo riceve ed in chi lo fa. Non si è felici per le ricchezze che possediamo, ma per le gratificazioni che ogni giorno riceviamo».   

Come si svolgerà l'iniziativa del 15 marzo?

«FANEP invita tutti i cittadini il 15 di marzo tra le 17 e le 20 in piazza a Castel San Pietro Terme. Faremo un gesto di gratificazione ai nostri cari, e ci impegneremo a ripeterlo nel tempo. Tutti insieme, col sindaco e tutti i nostri rappresentanti eletti. Esprimeremo l'impegno di ripeterlo nel tempo mettendo la firma su un'opera d'arte che ne custodirà la memoria, il monumento al Fiocchetto Lilla pensato e donato dall'artista Decio Zoffoli. Il monumento verrà affidato al Comune che lo custodirà presso la Biblioteca Comunale, pronta a accogliere le promesse future». 

La scultura di Decio Zoffoli, che sarà alta 2 metri e 30, rappresenta un fiocco sostenuto da una struttura di fili di ferro saldati su una base ricoperta di tozzettini di terracotta. Versando un'offerta a favore della Fanep, è possibile incidere la propria firma su questi tozzettini, recandosi in questi giorni nello studio dell'artista. Le persone che  andranno in piazza il 15 marzo potranno invece firmare sulla base con l'inchiostro indelebile. Con le offerte raccolte, si costituirà un fondo della comunità di Castel San Pietro Terme, che servirà a sostenere il progetto “DCAmolo”, la redazione di un giornalino realizzato dalle ragazze ricoverate (DCA=Disturbi Comportamento Alimentare).

«Queste patologie hanno ormai raggiunto livelli preoccupanti nei nostri giovani, urgono provvedimenti a contrasto, tanto per la cura che per la prevenzione. FANEP da anni lavora sul territorio circondariale per farne un laboratorio di sperimentazione e ricerca. Ogni anno sperimenta iniziative nuove, e porta a conoscenza della U.O. di Neuropsichiatria Infantile della Clinica S. Orsola/Malpighi di Bologna i risultati ed i comportamenti osservati, affinché ne possa far tesoro quando affina le nuove strategie di cura e prevenzione. La Comunità di Castel San Pietro Terme ha sempre dato un prezioso contributo di collaborazione e siamo convinti che continuerà a darlo» conclude Lannutti.

«Ringrazio Antonio Lannutti, la Fanep e tutti gli organizzatori, volontari e collaboratori di questo evento, che consente al Comune di Castel San Pietro Terme di elevarsi su una tematica che è importante trattare con competenza - aveva dichiarato il sindaco Fausto Tinti in occasione della conferenza stampa sull'iniziativa tenuta qualche settimana fa. - Il nostro primo passo è renderci disponibili con un punto d'ascolto, che è presente da anni nella Casa della Salute Marco Parenti, grazie all'attenzione dell'Ausl di Imola e del direttore generale Andrea Rossi. A questo proposito ringrazio anche il nostro Consiglio comunale che ha finanziato la nuova Casa per i progetti del volontariato, consentendo la realizzazione di un luogo per il punto d'ascolto Fanep adeguato a garantire la privacy e ad accogliere i volontari. E' un passo umile, come sono umili Antonio Lannutti e i suoi volontari, ma è una porta d'ingresso».

Info: FANEP c/o Clinica Pediatrica Gozzadini - Policlinico S.Orsola-Malpighi, Via Massarenti 11, Bologna - Tel. 051 346744 - www.fanep.org - Referente iniziativa: Antonio Lannutti 339 233 77 08 - a.lannutti47@gmail.com - pagina Facebook: www.facebook.com/fiocchettolillacspt - indossiamo il #fiocchettolilla - #coloriamocidililla   

 
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl