Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 15 marzo 2019 | Turismo

Giornate FAI di Primavera 2019: le unicita' di Castel San Pietro Terme

Giornate FAI di Primavera 2019: le unicita
Il 22, 23 e 24 marzo la città di Castel San Pietro Terme partecipa per la prima volta alle Giornate FAI di Primavera 2019, una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali che è un'occasione unica per visitare, conoscere e guardare con occhi diversi il volto delle nostre città,  sentendosi parte di un'Italia orgogliosa della bellezza del nostro patrimonio d'arte e natura e impegnata a proteggerlo e valorizzarlo.
L'iniziativa dal titolo "Tra santuari, carillon e fortificazioni: le unicità di Castel San Pietro Terme" è stata presentata con una conferenza stampa tenuta venerdì 15 marzo nella Sede Municipale. Sono intervenuti: il sindaco Fausto Tinti, l'assessore al Turismo Tomas Cenni, il presidente del Consiglio comunale Stefano Trazzi, Valentina Caprini della Delegazione FAI di Bologna  e Raimonda Raggi, presidente dell'Associazione turistica Pro Loco.


La conferenza stampa: da sinistra: Fausto Tinti, Raimonda Raggi, Valentina Caprini, Stefano Trazzi e Tomas Cenni

Le Giornate Fai di Primavera a Castel San Pietro Terme si apriranno venerdì 22 marzo, alle ore 20.30, al Cassero Teatro Comunale con una serata speciale. Dopo una presentazione della manifestazione, andrà in scena lo spettacolo teatrale "Genti, intendete questo sermone", alla presenza dell'Amministrazione comunale e della Pro Loco di Castel San Pietro.



L'attore sinfonico Matteo Belli ci condurrà tra brani poetici del XIII e XIV secolo, testi giullareschi medioevali e moderni, giochi linguistici e due testi scritti dall'interprete, tra cui una libera rilettura di una novella del Sacchetti e un omaggio dedicato all'antica tecnica del grammelot. Serata di raccolta fondi. Prenotazione obbligatoria all'indirizzo sanlazzaro@gruppofai.fondoambiente.it 

Sabato 23 e domenica 24 marzo si terranno visite guidate dedicate a monumenti della città di eccezionale bellezza e interesse storico.
 

Cassero di Castel San Pietro. Da baluardo difensivo a teatro
Via Giacomo Matteotti 2, Castel san Pietro Terme
Orari: sabato 23 marzo 10-13 e 15-18 - domenica 24 marzo 10-13 e 15-18.


Santuario del Santissimo Crocifisso. 55 campane per un carillon unico
Piazza XX Settembre, Castel San Pietro Terme
Orari: sabato 23 marzo 10-13 e 15-17,30 - domenica 24 marzo 10-13 e 15-18.






 >> vai al sito dedicato alle Giornate Fai

Allegati alla pagina
GFP2019-evento22marzo
Dimensione file: 849 kB [Nuova finestra]
Curriculum vitae Matteo Belli con foto
Dimensione file: 143 kB [Nuova finestra]
GFP 2019_ReteTerritoriale
Dimensione file: 418 kB [Nuova finestra]
GFP2019-Numeri
Dimensione file: 136 kB [Nuova finestra]
Dichiarazione di Fausto Tinti
Dimensione file: 4914 kB [Nuova finestra]
Dichiarazione di Valentina Caprini
Dimensione file: 2948 kB [Nuova finestra]
Dichiarazione di Stefano Trazzi
Dimensione file: 6965 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl