Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 23 marzo 2020 | Volontariato sociale

Protezione Civile: 80 volontari in campo per la consegna della spesa

Protezione Civile: 80 volontari in campo per la consegna della spesa
E' partito lunedì 23 marzo (ma la prima consegna urgente di farmaci era avvenuta nel pomeriggio di sabato 21), il servizio di consegna spesa a domicilio organizzato dall'Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme con il supporto del volontariato locale, rivolto a cittadini e famiglie che, per particolari motivazioni e fragilità, sono in una situazione di bisogno e non possono spostarsi dal domicilio per gli acquisti di prima necessità. Al momento sono 18 le famiglie che usufruiscono il servizio, di cui 14 a Castel San Pietro Terme e le altre nelle frazioni.

In campo una task force di oltre 80 volontari appartenenti ad associazioni locali, in particolare: 9 dell'Associazione Nazionale Carabinieri, 10 dell'Associazione Nazionale Alpini, 13 della Croce Rossa Italiana, 9 di Tradisan, 15 del Gruppo Scout, 7 dell'Associazione Giardino degli Angeli, 1 della Fanep, 1 del Masci, 2 dell'Aido, 9 di Camminando Insieme, 4 dell'Auser, e 1 della Caritas.

«Abbiamo ricevuto tantissime e-mail da parte di cittadini che si sono resi disponibili ad offrire la propria collaborazione – dichiara il vice sindaco Andrea Bondi -. Siete preziosi, vi ringraziamo di cuore. Il Coc-Centro Operativo Comunale è al lavoro insieme a tutte le associazioni che già fanno parte del coordinamento. Per fortuna a Castel San Pietro Terme la situazione è sotto controllo. Se dovesse peggiorare, comunque terremo in considerazione tutte le disponibilità che stiamo ricevendo, per attivare ulteriori aiuti alla popolazione, sempre salvaguardando la sicurezza dei volontari con mascherine, guanti e disinfettanti. In questo momento è importante ricordarsi, però, che la parola d'ordine è #iorestoacasa e questo vale per tutti, anche per i volontari».

Il servizio di consegna al domicilio della spesa viene effettuato a titolo gratuito due volte alla settimana. Ad ogni famiglia vengono assegnati due specifici volontari. Nomi dei volontari e modalità di consegna vengono comunicati precedentemente, per evitare eventuali truffe. Inoltre il pagamento della spesa viene effettuato mediante pagamenti tracciati, senza scambio di contanti, direttamente fra il nucleo richiedente e l'Amministrazione comunale.

L'Amministrazione comunale coordina le attività svolte dai volontari che si sono resi disponibili per l'intervento la consegna della spesa al domicilio ed inseriti nell'Albo comunale, mediante il Centro Operativo Comunale (COC), attraverso le funzioni: “Volontariato”, che vede il coinvolgimento dei presidenti dell'Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo e dell'Associazione Alpini, sezioni di Castel San Pietro Terme; “Assistenza alla popolazione – assistenza a categorie fragili” , che vede il coinvolgimento di responsabili dell'ufficio comunale “Solidarietà” e dell'ASP Circondario Imolese; “Assistenza alla popolazione – logistica” che vede coinvolti i servizi al territorio comunali. Le persone incaricate nelle diverse funzioni si rapportano e si coordinano anche con l'Assessorato Politiche per il welfare dei cittadini e ai rapporti con il volontariato.

In questi giorni, fra le varie azioni di supporto alla popolazione, il Centro Operativo Comunale sta attivando anche un servizio di compagnia e sostegno telefonico. Al momento c'è la disponibilità di 1 volontario della Caritas, 3 dell'Associazione Onconauti, 4 di Percorsi APS, 4 della Società Italiana di Psicoanalisi e Psicoterapia.

Inoltre si sono resi disponibili ad effettuare consegne della spesa o compagnia telefonica anche 5 volontari dell'associazione Buonumore Walking e 11 singoli cittadini, che saranno contattati in caso di necessità.

Chi ha necessità del servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci può farne richiesta al numero 051 6954198 oppure scrivere a: andrea.bondi@comune.castelsanpietroterme.bo.it (indirizzo email del vicesindaco Andrea Bondi) e sarà ricontattato per prendere accordi.

Chi desidera invece dare la propria disponibilità come volontario, può inviare un messaggio e-mail allo stesso indirizzo andrea.bondi@comune.castelsanpietroterme.bo.it e sarà contattato in caso di necessità.

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl