Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 13 agosto 2020 | Ambiente ed Energia

Prevenzione anti-zanzare: continuano trattamenti e monitoraggi

Prevenzione anti-zanzare: continuano trattamenti e monitoraggi...
Continua l'impegno dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Castel San Pietro Terme per prevenire la proliferazione delle zanzare nel territorio comunale. La prevenzione è importante soprattutto per evitare il diffondersi di malattie infettive come Chikungunya, Dengue, Zika, West Nile, trasmissibili all'uomo attraverso la puntura di insetti vettori, ed in particolare la zanzara tigre (aedes albopictus) e la zanzara comune (culex pipiens).

L'Amministrazione ha messo in atto un preciso programma di trattamenti larvicidi nelle aree pubbliche, predisposto in collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl di Imola ed eseguito da una ditta specializzata incaricata. I trattamenti, che sono partiti a maggio e proseguiranno fino all'autunno, vengono effettuati nelle tombinature e nelle altre raccolte d'acqua presenti sul suolo pubblico con l'utilizzo di tecnologie di lotta integrata a basso impatto ambientale, nel rispetto delle linee guida della Regione.

Fino ad oggi sono stati eseguiti in tutto 8 trattamenti nei fossi perimetrali ai centri abitati per un raggio di 500 metri dalla linea del territorio urbanizzato (4 in maggio, 2 in giugno e 2 in luglio) ed un trattamento al mese in tutte le 5186 caditoie presenti delle strade pubbliche nei territori urbanizzati, e si continuerà in agosto e settembre con altri 2 cicli al mese nei fossi e uno al mese nelle caditoie stradali.

Grazie all'efficacia di questi interventi, la situazione risulta sotto controllo, come dimostra il monitoraggio eseguito da un'altra ditta dopo ogni trattamento su un campione di 50 caditoie pubbliche per verificare la presenza di larve di zanzara.

Accanto all'impegno che l'Amministrazione dedica alle aree pubbliche, per raggiungere l'obiettivo della riduzione drastica delle zanzare nel territorio comunale è molto importante il contributo che possono dare i cittadini nelle aree private, e non solo attraverso il corretto uso di prodotti larvicidi in tutte le caditoie e pozzetti dove ristagna l'acqua, ma soprattutto evitando la formazione di depositi d'acqua, dove si sviluppano le larve di zanzara. Si invitano quindi i cittadini a eliminare o vuotare settimanalmente tutti i recipienti all'aperto, come sottovasi, bidoni, secchi e annaffiatoi (ordinanza comunale n.26/2020).

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, consultare il sito www.cspietro.it e la pagina facebook del Comune di Castel San Pietro Terme www.facebook.com/cspietro/ (clicca “mi piace” per seguire le iniziative).
Informazioni utili sono consultabili al seguente link della Regione Emilia Romagna:
https://www.zanzaratigreonline.it/it/comunicazione/campagna-informativa
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl