Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Comunicazione relativamente alla Migrazione obbligatoria degli strumenti di pagamento/incasso nazionali R.I.D. sugli strumenti europei SDD

Si informa che il regolamento UE n. 260/2012 ed il Provvedimento applicativo della Banca di Italia del 12 Febbraio 2013, sanciscono che dal 1° Febbraio 2014 l'attuale sistema di addebito diretto di pagamento in conto corrente (R.I.D.) sarà sostituito dal servizio “SEPA DIRECT DEBIT”.

Al fine di rispettare le norme introdotte da questa regolamentazione, Vi informiamo che nel corso dei prossimi mesi ed entro il 1° febbraio 2014, il Comune di Castel San Pietro Terme si adeguerà ai nuovi standard obbligatori e procederà quindi a sostituire le autorizzazioni all'addebito in conto (R.I.D.) in essere con i nuovi strumenti di addebito SEPA conformi al regolamento.
Questa sostituzione non comporterà adempimenti o oneri a Suo carico, in quanto l'autorizzazione rilasciata rimarrà valida anche per gli addebiti SEPA DIRECT DEBIT. A partire da gennaio 2014 gli addebiti in conto corrente R.I.D. con scadenza nel mese di febbraio 2014 saranno eseguiti tramite il SEPA DIRECT DEBIT.

Vesamenti

Nei versamenti efettuati con bonifico postale occorre indicare oltre al nome del versante anche la causale del versamento. In assenza di questi elementi fondamentali non sarà possibile effettuare la corretta imputazione del pagamento. L'ente si riserva pertanto di richiedere, in fase di sollecito, prova dell'avvenuto pagamento. A fondo pagina, in allegato, l'elenco dei codici IBAN per i versamenti

A TUTTI GLI UTENTI DEI SERVIZI COMUNALI SI COMUNICA CHE L'AMMINISTRAZIONE AL MOMENTO NON HA AUTORIZZATO AGENZIE E ALTRI RISCUOTITORI ALL'INCASSO DELLE ENTRATE COMUNALI.

TESORIERE COMUNALE
INTESA SANPAOLO SPA
FIL. PIAZZA GARIBALDI, 1- CASTEL SAN PIETRO TERME - BO

COORDINATE BANCARIE
Tesoreria Comunale INTESA SANPAOLO SPA - Filiale di Bologna - Via Rizzoli, 5
IBAN IT06 P030 6902 4771 0000 0046 005

Pagamenti superiori a € 10.000,00

Con decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 40 del 18/01/2008 è stata data attuazione a quanto previsto dall'art.48 bis del D.P.R. 29/9/1973 n. 602 ("Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito") relativamente ai pagamenti effettuati da parte di soggetti pubblici a qualunque titolo superiori a € 10.000,00.
Dal 29/03/2008 per poter effettuare i pagamenti di importo superiore a € 10.000,00 occorre accertare se il beneficiario sia inadempiente all'obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento.
L'accertamento avviene tramite Equitalia Servizi Spa.
Allegati alla pagina
Informazioni sulla tracciabilità dei pagamenti - L. 136 - 2010
Dimensione file: 77 kB [Nuova finestra]
Elenco codici Iban
Dimensione file: 44 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl