Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Bonus bebè - Assegno di natalità

Descrizione

Si tratta di un contributo mensile, che varia in funzione dell'ISEE del nucleo famigliare, riservato ai genitori di bambini nati o adottati del 1/1/15 al 31/12/17

Chi può fare domanda

I requisiti per poter fare domanda di accesso al bonus, stante la data di nascita o di ingresso in famiglia per adozione del bambino sopra riportate, sono:

- cittadinanza italiana, oppure di uno Stato dell'Unione Europea oppure, in caso di cittadino di Stato extracomunitario, permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e successive modificazioni - Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero). Ai fini del presente beneficio ai cittadini italiani sono equiparati i cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria (art. 27 del D.Lgs. 19 novembre 2007, n. 251);
- residenza in Italia;
- convivenza con il figlio: il figlio ed il genitore richiedente, devono essere coabitanti ed avere dimora abituale nello stesso comune (art. 4 del Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223);
- ISEE del nucleo familiare di appartenenza del richiedente, oppure del minore nei casi in cui lo stesso faccia nucleo a sé, non superiore ai 25.000 euro all'anno.

Tutti i requisiti devono essere posseduti al momento di presentazione della domanda.

Entità e durata del contributo

L'importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con ISEE fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi ha un ISEE pari o sotto i 7mila euro.

Il bonus è corrisposto fino ai tre anni di vita del bambino oppure fino ai tre anni dall'ingresso del figlio adottivo nel nucleo familiare a seguito di adozione.

Quando e come fare domanda

La domanda va presentata entro 90gg dalla nascita del bambino o dall'ingresso in famiglia per adozione (per le adozioni legge le specifiche nella circolare INPS allergata)

La domanda può essere presentata solo telematicamente attraverso una delle seguenti modalità:

- richiedere PIN ad Inps
(info sito Inps oppure 803.164-numero verde gratuito da rete fissa e 06 164.164-numero da rete mobile con tariffazione a carico dell'utenza chiamante)
- Patronati, attraverso i servizi offerti dagli stessi

Per ogni informazione

Per informazioni è necessario rivolgersi a INPS

- Telefono: numero verde INPS 803 164 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 aalle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00)

- Internet:
sito INPS
per il PIN


Per approfondimenti e maggiori dettagli ed istruzioni
Scarica la circolare INPS (n.93 del 8 maggio 2015) con tutte le informazioni e istruzioni necessarie sul Bonus bebè 2015
La pagina del sito INPS dedicata all'assegno di natalità

Normativa di riferimento

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl