Domenica 24 ottobre 2021

Via Gramsci - Stazione FS, ore 11:00

Centro di Mobilità: mettiamoci alla prova!

Ultimi passi per la progettazione partecipata. Come sarà il Centro di Mobilità per Castello? "Vicino", risponde la bambina dal seggiolino della bici. È una delle protagoniste della campagna con cui, da maggio, la Città Metropolitana di Bologna e il Comune di Castel San Pietro Terme stanno coinvolgendo la cittadinanza nel progetto di fattibilità di uno dei primi hub di servizi per la mobilità sostenibile del territorio. È ora il momento di passare dalla teoria alla pratica, sperimentando insieme ai cittadini e alle cittadine castellani alcune delle soluzioni proposte nello studio di fattibilità.
Dal 24 al 26 ottobre, Castello darà più spazio alla mobilità attiva: da domenica a martedì, la viabilità e la sosta in via Gramsci verranno modificate per ospitare le attività relative al test su strada.

Domenica 24 dalle 11: il test su strada. Sul primo tratto di va Gramsci in uscita dalla stazione le auto lasceranno il posto alle biciclette, ai pedoni e alle carrozzine: l'area dedicata alla sperimentazione sarà delimitata da fioriere e verrà riallestito il "cantiere effimero" del Centro di Mobilità; qui il gruppo progettuale e i tecnici della Città Metropolitana di Bologna e del Comune di Castel San Pietro Terme presenteranno le proposte contenute nel progetto di fattibilità; tutte le cittadine, i cittadini e le realtà sociali già coinvolte nel percorso di ascolto sono invitate all'appuntamento, a cui interverrà anche la banda musicale della città.

Lunedì 25 e martedì 26: spazio ai pendolari e alle scuole. Ripristinata normale viabilità, in via Gramsci rimarranno dedicati al test solo alcuni stalli per la sosta delle auto; le lavoratrici e i lavoratori pendolari, gli studenti e le studentesse verranno coinvolti nel test del Centro di Mobilità con visite e interviste.

Partecipa al test online

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti