Martedì 10 gennaio 2023

Casa della Salute di Castel San Pietro Terme, viale Oriani 1, dalle 15:00 alle 16:00

Parliamo della mia salute: “I farmaci prescritti: utili per migliorare la prognosi, pertanto...”

Un relatore di eccezione per la ripresa post festività del ciclo di incontri Parliamo della Mia Salute: il Dottor Alberto Minardi, medico specialista in igiene e sanità pubblica e già direttore di Distretto dell'Ausl di Imola parlerà ai cittadini di un tema estremamente importante per prendersi cura di sé al meglio, ossia dell'importanza di assumere i farmaci prescritti dal medico secondo alcune “regole” che sono determinanti per l'efficacia della cura stessa.

Il ciclo “Parliamo della mia Salute” è organizzato dall'Azienda USL e da Professione Medica Insalute APS. Un'iniziativa che si propone di aiutare i cittadini a diventare protagonisti della propria salute acquisendo conoscenze e consapevolezza dell'importanza della prevenzione.

Gli incontri si tengono a Castel San Pietro Terme il martedì, nella Sala Biblioteca al primo piano della Casa della Comunità, in viale Oriani 1. 
Il giorno successivo replica a Medicina e poi venerdì a Imola.
Il calendario prevede 45 incontri totali dal 15 novembre 2022 al 7 aprile 2023.

“Vorremmo incontrare molti cittadini a questi appuntamenti – spiegano gli organizzatori dell'Associazione e dell'Ausl di Imola –. Lo sforzo organizzativo per poter offrire queste “pillole” formative-informative su come prendersi cura in prima persona della propria salute è tanto, sia da parte dei volontari che dei professionisti dell'Ausl di Imola. Speriamo quindi che le persone approfittino di questa opportunità gratuita che viene garantita su tre punti del territorio circondariale per permettere a quanti più di usufruirne in prossimità della propria abitazione. Gli argomenti che affrontiamo sono “semplici” ma fondamentali: questa settimana parliamo della corretta assunzione delle terapie farmacologiche, fondamentale per migliorare le prognosi delle malattie acute e soprattutto di quelle croniche, mentre nelle successive 3 settimane ci rivolgeremo ai genitori, dedicandoci ai più piccoli e agli adolescenti, e così via fino alla prossima primavera!”

Allegati

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti