25 aprile, 1 maggio e 2 giugno consentita l'apertura di parrucchieri, estetisti e tatuatori

Pubblicata il 23 aprile 2021 | Attività produttive e Commercio

Il sindaco Fausto Tinti ha firmato l'ordinanza che permette alle attività di acconciatura, estetica, tatuaggio e piercing attive nel territorio del Comune di Castel San Pietro Terme di rimanere aperte nelle giornate festive di domenica 25 aprile, sabato 1 maggio e mercoledì 2 giugno.

Il provvedimento è stato preso dal sindaco, in deroga alle disposizioni vigenti che impongono invece la chiusura, accogliendo la richiesta delle associazioni di categoria del territorio, con l'obiettivo di aiutare le imprese in questa difficile situazione dovuta alla pandemia.

«Abbiamo fatto questa scelta di derogare alle disposizioni vigenti – sottolinea il sindaco Fausto Tinti – per andare incontro alle tante richieste arrivate dalle associazioni di categoria nella speranza di dare un sollievo in più alle imprese del settore messe a dura prova da questa emergenza sanitaria che si è purtroppo trasformata anche in una crisi economica. Le attività di acconciatore e di estetista si attengono a precise linee operative dettate dallo specifico protocollo regionale di condotta e la scelta di flessibilizzare gli orari di apertura consentirà lo svolgimento di questi servizi per la cura, l'igiene ed il decoro della persona in piena sicurezza, diluendo ulteriormente l'ingresso ai clienti, anch'essi chiamati al rispetto di tutte le norme anti-Covid».

Allegati

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti