5 per mille: firma per sostenere i progetti sociali del Comune

Pubblicata il 31 maggio 2020 | News

Anche quest'anno è possibile destinare il 5 per mille della propria Irpef al proprio Comune di residenza, in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi. Per farlo è sufficiente, compilare il Modello Redditi PF, il Modello 730, o la CU, firmando nell'apposito spazio, all'interno del riquadro con la scritta “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”. La scelta non comporta nessun costo aggiuntivo per il contribuente, ma solo una destinazione diversa della propria Irpef nella misura del 5 per mille.

L'Amministrazione Comunale di Castel San Pietro Terme utilizza i fondi del 5 per mille devoluti dai cittadini per progetti sociali di aiuto alle famiglie in difficoltà, attraverso contributi per l'affitto, sostegno al reddito e altre misure di sostegno.

Lo scorso anno ben 431 cittadini hanno destinato il 5 per mille al Comune di Castel San Pietro per un totale di 12.350 euro. Disponendo di tali risorse, si è potuto incrementare fino a 60mila euro il fondo per i contributi per l'affitto, che nel 2019 sono stati assegnati a 143 famiglie, con una media di circa 420 euro ciascuna. Grazie all'importo aggiuntivo del 5 per mille, hanno quindi beneficiato del contributo circa 29-30 famiglie in più.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti