Attivo l'ambulatorio Auser alla Casa della Salute, si cercano infermieri volontari anche per Osteria

Pubblicata il 15 marzo 2021 | Volontariato sociale

Grazie alla nuova giovane volontaria che si è inserita negli ultimi giorni del 2020, a una nuova infermiera in pensione e ad altri infermieri storici che hanno ripreso il servizio, è attivo per tre giorni alla settimana, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 10,30 l'ambulatorio Auser nella Casa della Salute di Castel San Pietro Terme in viale Oriani. Un servizio molto apprezzato, ad accesso diretto, senza prenotazione e gratuito, disponibile a effettuare la misurazione della pressione arteriosa, iniezioni intramuscolari e medicazioni semplici. Il tutto in piena sicurezza, anche perché gli infermieri presenti nell'ambulatorio sono stati sottoposti alla vaccinazione anti Covid sabato 27 febbraio. 

Sono già un centinaio le prestazioni infermieristiche erogate in questi primi mesi dell'anno, e molti utenti vengono per le iniezioni anche da Medicina e territori limitrofi. Gli utenti che necessitano di cicli di iniezioni giornaliere si possono infatti accordare con gli infermieri che prestano l'attività come volontari Auser nelle altre giornate presso l'ambulatorio. 

«L'Auser di Castel San Pietro Terme, che da sempre lavora al servizio di tutta la comunità, si propone di riaprire anche l'ambulatorio infermieristico presso la sede del Centro civico di Osteria Grande, come aiuto ai cittadini locali – affermano la referente castellana Graziella Montebugnoli e il presidente Giovanni Mascolo di Auser Volontariato Imola-ODV -. Facciamo un appello agli infermieri, anche alle giovani leve, e chiediamo di contattare l'Auser Volontariato sede di Castel San Pietro Terme al numero 338 4772680. Basta poco, ognuno può dare un contributo».

La riapertura dell'ambulatorio Auser di Castel San Pietro era stato uno dei primi risultati raggiunti grazie alle sinergie attivate dallo Sportello “Pronto Sindaco!”, istituito dal sindaco Fausto Tinti per raccogliere esigenze e criticità segnalate da associazioni del territorio, attività produttive e commerciali, con l'obiettivo di mitigare, contenere e superare gli impatti sociali ed economici della pandemia in corso. 

Nel primo incontro tenuto all'inizio di dicembre in videoconferenza, la referente Graziella Montebugnoli aveva segnalato che l'ambulatorio era stato chiuso per salvaguardare la salute degli infermieri volontari, tutti ultrasessantenni, e che quindi c'era l'esigenza di reperire giovani volontari disponibili a collaborare al servizio. Nel giro di pochi giorni, si era offerta una giovane laureata in infermieristica con abilitazione alla professione ed era stato così possibile riaprire l'ambulatorio per tre giorni alla settimana, lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 10,30.

Per informazioni: Sede Auser Castel San Pietro via Mazzini 41, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 tel. 051 2812943.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti