I ragazzi del CCR hanno presentato in Prefettura l'album di figurine “…per la libertà!”

Pubblicata il 9 settembre 2021 | Scuola e Ludoteca

Dopo la coinvolgente presentazione alla Città tenuta nei giorni scorsi in piazza XX Settembre, una delegazione di 10 ragazze e  ragazzi del Ccr, il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Castel San Pietro Terme, si è recata in Prefettura a Bologna per presentare l'album di figurine dal titolo “...per la libertà!”, accompagnati dal sindaco Fausto Tinti, dall'assessora Giulia Naldi, dal facilitatore della Coop. Sol.Co che segue le attività del Ccr e dalla responsabile dell'Unità Operativa Solidarietà e Politiche Giovanili del Comune.

I giovani consiglieri castellani sono stati ospiti per oltre un'ora del Prefetto Francesca Ferrandino, che è stata molto accogliente verso i ragazzi e particolarmente interessata a conoscere le loro attività. 



In apertura dell'incontro sono stati proiettati una presentazione dei progetti realizzati dal Ccr e un video sulle motivazioni che hanno spinto i ragazzi a scegliere di realizzare l'album e a mettere al centro del progetto il concetto di libertà (il video è visibile nel canale Youtube del Comune: https://www.youtube.com/user/comunecspt).

Il Prefetto ha apprezzato sia l'idea dell'album, sia il tema trattato, e ha illustrato a sua volta il lavoro che svolge quotidianamente per la sicurezza dei cittadini, affiancata dal sindaco Tinti che ha sottolineato l'importanza del ruolo della Prefettura e del coordinamento costante che esiste con i Comuni. Poi ha accompagnato la delegazione castellana in una visita alle bellissime sale di rappresentanza del palazzo della Prefettura e al suo studio. Nel corso nell'incontro la dr. Ferrandino ha anche sottolineato quanto sia importante per lei lavorare con i giovani sul tema della lotta alla mafia e ha proposto ai ragazzi di collaborare a progetti di sensibilizzazione della cittadinanza, e si è impegnata a tornare ancora a Castel San Pietro Terme per partecipare ad altre iniziative del Ccr.

«L'album delle figurine è stata un'idea dei ragazzi, che noi abbiamo solo aiutato a realizzare – sottolinea l'assessora Giulia Naldi -. L'hanno pensato come un modo per trasmettere anche ai più piccoli la memoria di coloro che hanno combattuto per la nostra libertà, una memoria importante in particolare nel momento attuale. Vorrei sottolineare l'importanza del tema della libertà, che i ragazzi stessi hanno scelto di mettere al centro del loro progetto, un valore che ancora oggi non è scontato, e che è a fondamento dell'esperienza stessa del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Ringraziamo tutto il Ccr, insieme agli operatori della Cooperativa Sol.Co che li seguono in tutto il loro percorso, e alle associazioni Anpi e Terra Storia Memoria che hanno collaborato con loro nella realizzazione del progetto».

L'album di figurine “...per la libertà!” fa parte del progetto "Gioco Castello" premiato con un finanziamento dalla Regione Emilia Romagna, nell'ambito di ConCittadini edizione 2019-20.

Il Ccr terminerà il mandato presentando i propri lavori in occasione della prossima seduta del Consiglio Comunale.
  • CCR - visita Prefettura - 7 sett. 2021

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti