In corso lo sfalcio dell'erba nelle aree verdi pubbliche del Comune di Castel San Pietro Terme

Pubblicata il 19 maggio 2022 | Ambiente ed Energia

E' in corso lo sfalcio dell'erba nelle aree pubbliche del Comune di Castel San Pietro Terme. Un'operazione, affidata a una ditta esterna, che riguarda oltre un milione di metri quadrati di verde pubblico e si svolge sette volte all'anno con inizio e durata che dipendono dalla variabilità delle condizioni meteo. Nell'attuale stagione le condizioni meteo sono state particolarmente sfavorevoli e, come in tanti altri Comuni, purtroppo si è verificato un ritardo rispetto agli anni scorsi.

«Quello di Castel San Pietro Terme è un territorio molto vasto - ricorda il sindaco Fausto Tinti - e stiamo procedendo, come sempre in questo periodo, con lo sfalcio dell'erba. Siamo partiti dal capoluogo per poi raggiungere le frazioni. Purtroppo, quest'anno non siamo stati molto fortunati e abbiamo dovuto spesso fare i conti con le condizioni meteorologiche avverse. Soprattutto le forti piogge di aprile hanno fatto saltare spesso la programmazione degli sfalci e parallelamente l'erba ha continuato a crescere. La ditta incaricata sta comunque cercando di recuperare il tempo perduto, dando priorità al centro, visto anche il passaggio nei giorni scorsi del Giro-E. Vi chiediamo un altro po' di pazienza, stiamo arrivando e arriveremo dappertutto».

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti