L'Istituto Scappi dona prodotti alimentari per le persone in difficoltà

Pubblicata il 19 dicembre 2020 | Scuola e Ludoteca

Nuova iniziativa solidale dell'Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel San Pietro Terme che, come già avvenuto lo scorso aprile nelle prima fase dell'emergenza per l'epidemia da Covid-19, ha deciso di donare alle associazioni che operano sul territorio comunale per dare sostegno alle famiglie bisognose, i prodotti alimentari prossimi alla scadenza presenti nei suoi magazzini, che a causa della chiusura delle scuole, non è possibile utilizzare per le attività didattiche di cucina.

«Ringraziamo per questa nuova donazione il Dirigente dell'Istituto Scappi Vincenzo Manganaro, gli insegnanti e il personale scolastico per la sensibilità che ancora una volta hanno dimostrato verso le persone più fragili, oltre che per la lotta allo spreco alimentare - afferma il vicesindaco Andrea Bondi -. L'iniziativa solidale dello Scappi si affianca a quelle promosse in questo periodo dall'amministrazione comunale per non lasciare indietro nessuno, come i tavoli della solidarietà in collaborazione con Auser e Caritas, le ceste per raccogliere i regali di Natale per le famiglie in difficoltà, e l'appello alle imprese a sostituire i doni natalizi aziendali con bonifici alle associazioni di volontariato».

I prodotti donati dall'Istituto Scappi sono stati consegnati ai volontari locali di Caritas e Auser, che li hanno inseriti nella distribuzione a favore delle persone e famiglie bisognose del territorio comunale che, purtroppo sempre più numerose, si rivolgono a queste associazioni per ricevere aiuti.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti