Il Tavolo Circondariale per le Pari Opportunità promuove il progetto "Passi di parità"

Pubblicata il 19 ottobre 2021 | News

Il 19 Ottobre presso il Nuovo Circondario Imolese la Sindaca delegata Beatrice Poli, coordinatrice del Tavolo delle Pari Opportunità del Nuovo Circondario Imolese, presenterà alla presenza dell'Assessora regionale alla Pari Opportunità Barbara Lori due grandi novità sul tema che sono il frutto del lavoro di questi anni e l'inizio di un percorso di piccoli ma importanti passi quotidiani.

L'impegno del circondario è quello di garantire a tutti i cittadini e le cittadine i propri riconosciuti diritti prevenendo fenomeni di esclusione e discriminazione. Ed è proprio nel principio giuridico delle pari opportunità inteso come l'assenza di ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico che trovano spazio queste due importanti novità: l'Accordo per il contrasto alle molestie e alla violenza nei luoghi di lavoro ed il Regolamento della Commissione Circondariale Diritti e Pari Opportunità.

Questi due grandi passi del circondario sul tema delle Pari Opportunità si inquadrano nella programmazione annuale socio-sanitaria e sono il risultato di una concertazione che ha coinvolto tutti gli stakeholders del territorio.

L'Accordo per il contrasto alle molestie e alla violenza nei luoghi di lavoro promosso dal Nuovo Circondario Imolese, con il prezioso supporto delle organizzazioni sindacali del territorio che hanno condiviso l'esperienza nazionale ed europea, ha ottenuto una risposta positiva e propositiva da parte di tutte le parti sociali firmatarie dello stesso. “Lavorare in una rete territoriale consolidata e tesa al miglioramento continuo ha permesso al Circondario di avere in brevissimo tempo un testo arricchito con il contributo di ogni interlocutore e condiviso da tutti.” è il commento della Sindaca Poli che sull'argomento continua così: “Voglio quindi ringraziare tutti i firmatari dell'Accordo: le organizzazioni sindacali del territorio per averci fornito il loro prezioso supporto, le nostre aziende partner Ausl di Imola e Asp Circondario Imolese per aver sentito e condiviso il progetto fin da subito, le aziende partecipate che si sono mostrate recettive ed interessate e il Tavolo delle imprese, coordinato dal Sindaco delegato allo sviluppo economico e lavoro Fausto Tinti, con cui c'è stato uno scambio continuo e che ha fortemente contribuito alla stesura del testo”.

L'impegno del Tavolo circondariale Pari Opportunità punta a tenere alta l'attenzione su tutti i temi che riguardano l'argomento e sulla promozione della cultura delle Pari Opportunità e con questo fine ha deciso di istituire la Commissione Circondariale Diritti e Pari Opportunità presso il Nuovo Circondario Imolese. La Commissione sarà formata da 21 membri nominati dalla Giunta del Nuovo Circondario Imolese come espressione della compagine lavorativa, sociale, professionale del territorio rappresentativa dei 10 Comuni.

“La dicotomia tra universalità dei diritti e riconoscimento delle diversità è la grande sfida con cui dobbiamo confrontarci oggi. Per questo ritengo che questa Commissione, come istituto di partecipazione della cittadinanza, possa essere di grande supporto per rispondere adeguatamente alla sfida che ci aspetta garantendo l'attuazione in ambito locale dei principi di uguaglianza e parità sociale, economica e culturale, in conformità a quanto stabilito dall'art. 3,37,51 della nostra Costituzione e promuovendo la cultura delle pari opportunità attraverso il confronto partecipato partendo dalla valorizzazione delle differenze e del contrasto agli steriotipi” spiega la Sindaca Poli sulla Commissione Circondariale Diritti e Pari Opportunità.

Passi di parità è l'evento di presentazione di queste due grandi novità che si terrà il 19 Ottobre presso il Nuovo Circondario Imolese alla presenza dell'Assessora regionale alle Pari Opportunità Barbara Lori. L'evento avrà inizio alle ore 18 e si concluderà alle ore 21.30.
La prima parte dell'evento coinvolgerà i firmatari dell'Accordo per il contrasto alle molestie e alla violenza nei luoghi di lavoro. Alle ore 21:00 sarà presentato il Regolamento della Commissione Circondariale Diritti e Pari Opportunità e l'evento è aperto a tutti i cittadini interessati.

“Abbiamo scelto il 19 Ottobre come data da dedicare a questi due progetti sulle Pari Opportunità anche perché è la Giornata internazionale contro il cancro al seno e pensiamo sia importante abbracciare il discorso delle pari opportunità in senso lato e multidisciplinare per far sì che le singole azioni non restino isolate ma possano essere messe in rete per massimizzarne i benefici. Come Tavolo Pari Opportunità del circondario, insieme all'Assessora regionale Lori, saremo felici di assistere all'illuminazione di rosa del Palazzo Comunale di Imola, evento che fa parte della programmazione del Comune di Imola per questa importante giornata” conclude la Sindaca Poli.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti