Tanti ragazzi e tante famiglie all'inaugurazione del Centro Giovanile di via Tosi

Pubblicata il 13 settembre 2021 | Giovani

Sono stati inaugurati alla presenza di tanti ragazzi e tante famiglie – tutti con green pass o tampone negativo  - i nuovi spazi adibiti a centro giovanile alle ex scuole di via Remo Tosi 7 a Castel San Pietro Terme. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Fausto Tinti, il presidente del Consiglio Comunale Tomas Cenni, il vicesindaco Andrea Bondi, l'assessore ai Giovani Fabrizio Dondi e rappresentanti di Asp e Cooperativa Solco.



Le attività del Centro giovanile castellano sono iniziate lunedì 6 settembre e proseguono ogni lunedì, martedì e giovedì dalle 15 alle 18. 

Gli spazi del nuovo centro, ricavati negli ex laboratori di informatica, erano stati aperti in anteprima nel mese di luglio per ospitare il progetto di summer school media education “Giovani connessi”.

I Centri giovanili comunali di Castel San Pietro Terme e Osteria Grande rivolgono le proprie attività a ragazze e ragazzi dagli 11 ai 18 anni e sono gestiti da Asp attraverso la Cooperativa Sol.Co Prossimo. L'ingresso è gratuito. Per l'ammissione alle attività non è richiesta l'iscrizione, ma è indispensabile che i genitori firmino un “patto di corresponsabilità”, che si può scaricare dal sito del Comune, stampare, compilare e consegnare agli educatori del Centro tramite i ragazzi, oppure inviare alla mail della coordinatrice del servizio Valentina Gardenghi: vgardenghi@solcoprossimo.it. 

Per informazioni cell. 340 9559802 - Facebook cagcspt e centroosteriagrande - Instagram centro.giovanile.cspt e pegaso_centro_giovanile

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti