Denominazione aree di circolazione

Uffici: Servizi anagrafici, Elettorale, Statistica e Censimenti

Descrizione procedimento

Ogni area di circolazione deve avere una propria distinta denominazione indicata su targhe di materiale resistente. La competenza all'attribuzione della denominazione è della Giunta comunale,  che adotta la deliberazione di intitolazione dell'area ai sensi e con i criteri della legge 23 giugno 1927 n. 1188, previa istruzione della pratica da parte dello Sportello dedicato Anagrafe, su richiesta dell'Area Servizi al Territorio corredata da planimetria e da descrizione e ubicazione dell'area da denominare. Il provvedimento è adottato d'ufficio  anche tenendo conto delle proposte di intitolazione provenienti da cittadini o da Enti e Associazioni.

Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria

Chiunque può presentare una proposta di intitolazione di area di circolazione corredata da un breve curriculum della persona indicata per l'intitolazione, che di norma deve essere deceduta da almeno 10 anni, e allegando fotocopia del proprio documento di identità. 

Da presentare o inviare allo Sportello dedicato Anagrafe agli indirizzi sottoindicati per raccomandata, per fax o per via telematica.    

Quest' ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:

a) che la dichiarazione sia sottoscritta con  firma digitale;

b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante.

d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente 

Modalità per avere informzioni relative ai procedimenti in corso

Orari e sede: Orario Ufficio Anagrafe

Termine per conclusione

Il provvedimento di intitolazione viene deliberato ogni qualvolta si verifica la necessità di denominare un'area di circolazione. La deliberazione viene poi inviata alla Prefettura per la prescritta approvazione.

SCIA / Silenzio Assenso

No

Strumenti di tutela dell'interessato

strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti da legge in favore ovvero nei casi di adozione provvedimento oltre termine predeterminato per conclusione + modi per attivarli

Servizio Online

No

Modalità pagamento Contribuzione Ente Costo utente

nessun costo per il cittadino

Normativa

Regolamento Anagrafico DPR 30/5/1989 n.223

ISTAT Metodi e norme 1992

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

Ai sensi art.2 comma 9 bis della l. 241/1990 e s.m.i. in caso di inerzia e trascorsi inutilmente i termini per la conclusione del procedimento, il richiedente può rivolgersi  al Segretario generale

Customer satisfaction

No