RIMBORSI AL TERZO SETTORE

Uffici: Solidarietà e Politiche Giovanili

INFORMAZIONI

Ai sensi del D.Lgs. 3 luglio 2017 n. 117 e ss.mm.ii. e del regolamento comunale “Regolamento disciplinante il patrocinio, i contributi ed i rapporti fra l'Amministrazione Comunale e le Libere Forme Associative” Delibera CC 6/2010,
l'Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme collabora con gli enti del tero settore per progetti nell'ambito sociale e delle politiche giovanili attraverso diverse modalità:
- definando apposite convenzioni per la gestione di attività di interesse generale e di utilità sociale, complementari e non sostitutive dei servizi comunali, afferenti ai Servizi alla Persona
- definendo delle co-progettazioni su temi specifici (legalità, pari opportunità, sostegno genitoriale,...)
- compartecipazione a progetti propri delle associazioni, mediante avvisi pubblici
- in via diretta se il rimborso risulta al massimo di 250,00€

Le procedure si svolgono nel rispetto di criteri di economicità, efficacia, imparzialità, pubblicità e trasparenza e sono rivolte ad associazioni culturali ed altre associazioni iscritte all'albo comunale e regolarmente registrate all'Agenzia delle Entrate, oppure a ETS iscritti o in corso di iscrizione al RUNTS se obbligatorio.

RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE

Ai fini dell'erogazione del rimborso delle spese sostenute, se previsto dagli accordi, l'Associazione o la capogruppo, nei casi di associazioni riunite, è tenuta a presentare, entro la data concordata o definita dall'Amministrazione:
- una relazione sullo svolgimento del progetto 
- una rendicontazione economica delle spese sostenute e documentate (vanno allegate le ricevute o fatture comprovanti le spese).

I documenti di rendicontazione devono essere sottoscritti dal legale rappresentante (o suo delegato) dell'associazione/ente o della capogruppo nel caso di associazioni riunite. La liquidazione del rimborso è subordinata all'avvenuta realizzazione del progetto, conformemente a quanto presentato ed alla presentazione delle documentazioni di rendicontazione e dei relativi documenti giustificativi.

Non verranno sottoscritte convenzioni/coprogettazioni o non verranno erogati rimborsi a soggetti che abbiano esposizioni debitorie a qualunque titolo nei confronti dell'Amministrazione Comunale di Castel San Pietro Terme, fatta salva la regolarizzazione del debito entro il termine che sarà fissato dall'Ufficio competente.

Si chiede di utilizzare il modulo qui allegato nel quale sono già indicate tutte le dichiarazioni necessarie per la liquidazione del rimborso.
In alternativa, è comunque necessario riportare nella rendicontazione libera, le informazioni richieste.

Allegati