Il Comune versa l'intera prima rata del corrispettivo ai gestori impianti sportivi

Pubblicata il 9 giugno 2020 | Sport

L'Amministrazione Comunale di Castel San Pietro Terme vuole essere concretamente al fianco delle società sportive, che offrono un servizio indispensabile per la cittadinanza e permettono di mantenere alto il livello di pratica sportiva in particolare nelle fasce più deboli (anziani, giovani, disabili), e che stanno affrontando un periodo di notevole difficoltà economica per i mancati introiti a causa della chiusura degli impianti e sospensione delle attività durante l'emergenza da Covid-19.

Ecco perché la Giunta ha autorizzato nei giorni scorsi l'anticipazione del pagamento – a titolo di acconto – di una quota pari al 50% del corrispettivo annuale concesso dal Comune in favore dei gestori degli impianti sportivi comunali (come ad esempio il palasport, il campo da calcio, la pista di pattinaggio, ecc…).

«Dopo tanti mesi di confinamento che hanno impedito a migliaia di cittadini di proseguire con la pratica delle discipline sportive – dichiara il consigliere delegato allo sport, Andrea Dall'Olio –, era indispensabile e prioritario sostenere le nostre società in difficoltà per i mancati introiti dovuti alla lunga e forzata sospensione delle attività. Lo sport significa salute, socialità ed equilibrio psicofisico per tutti, ecco perché non potevamo lasciarle sole nell'affrontare la tanto attesa, ma complicata, ripartenza. Dopo l'anticipo del 50% del corrispettivo annuale, l'Amministrazione sta ragionando anche su una riduzione delle quote di utilizzo delle palestre scolastiche in concessione stagionale che porteremo presto in Consiglio Comunale».

Per quanto riguarda invece il campo da golf comunale, è stato sospeso fino al 30 giugno 2020 il pagamento delle prime due rate trimestrali dovute al Comune dall'associazione che gestisce l'impianto e il versamento potrà essere rateizzato fino a un massimo di 4 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di luglio 2020.

Inoltre saranno stabiliti con un successivo atto consigliare, i pagamenti da parte della società sportive delle quote per l'utilizzo delle palestre scolastiche in concessione stagionale a partire dal 24 febbraio 2020 (inizio dell'emergenza Covid-19) fino al termine delle attività assegnate per l'anno sportivo 2019/2020.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti