Regione: trasporto pubblico gratuito per gli studenti delle scuole superiori

Pubblicata il 13 agosto 2021 | Scuola e Ludoteca

La Regione Emilia-Romagna, a decorrere da settembre 2021, prevede il trasporto gratuito per i percorsi casa-scuola degli studenti e delle studentesse iscritti alle scuole secondarie di II grado statali, paritarie e istituti di formazione professionale per l'anno scolastico 2021-2022.

COSA VIENE OFFERTO? 
Lo studente/essa ha diritto all'abbonamento annuale personale integrato, con validità a partire da settembre 2021 e scadenza al 31 agosto 2022.
L'abbonamento permette, utilizzando autobus urbani, corriere e/o treni, di coprire l'intero percorso casa-scuola e di utilizzarlo anche nel tempo libero, per la stessa combinazione di viaggio. 
L'abbonamento potrà essere disponibile su card elettronica Mi Muovo oppure attraverso l'app gratuita Roger, da scaricare sul cellulare. Per i servizi ferroviari l'abbonamento sarà caricato solo su card UNICA.

COSA OCCORRE PER AVERE L'ABBONAMENTO GRATUITO?
Per poter usufruire della gratuità del trasporto pubblico gli studenti e le studentesse devono soddisfare tutti i seguenti requisiti:
- residenza in Emilia-Romagna; 
- iscrizione per l'anno scolastico 2021-2022 ad un istituto di scuola superiore di II grado statale, paritaria, compresi gli istituti di formazione professionale; 
- data di nascita antecedente al 31 dicembre 2007 compreso;
- attestazione ISEE 2021 definitiva minore o uguale a 30.000 euro. Sono accettate anche attestazioni ISEE per minori e correnti 2021.
È importante attivarsi tempestivamente per ottenere l'Attestazione ISEE, poiché dalla data della richiesta decorrono diversi giorni prima di avere il numero di protocollo INPS necessario per compilare la domanda.

Informazioni e documentazione da reperire prima di fare la richiesta
Prima di accedere alla richiesta è necessario assicurarsi di avere le seguenti informazioni e documenti: 
§   credenziali di autenticazione SPID L2, CIE, Federa A+, CNS; 
§   indirizzo e-mail per contatti e informazioni;
§   Codice fiscale e dati anagrafici dello studente/essa; 
§   istituto e classe di iscrizione per l'anno scolastico 2021-2022;
§   attestazione ISEE 2021 definitiva minore o uguale a € 30.000. Nella compilazione della domanda è richiesto il solo numero di protocollo rilasciato dall'INPS dell'attestazione definitiva ISEE 2021 (es. di formato: INPS-ISEE-2021-XXXXXXXXX-00) da non confondere con il numero di protocollo mittente (es. CAF000XX-PG0000-2021-N0000000), rilasciato dal CAF;
§   reperire informazioni nei siti delle Aziende di trasporto pubblico della regione Emilia-Romagna: Trenitalia Tper Scarl, Tper Spa, Start Romagna Spa, Seta Spa, Tep SPA, per individuare la migliore soluzione di viaggio per il percorso casa-scuola.

COME SI ACCEDE ALLA RICHIESTA DI AGEVOLAZIONE? 
La richiesta dovrà essere presentata esclusivamente on-line, a norma del DPR 445/00 e nel rispetto delle indicazioni previste, utilizzando l'applicativo informatico che sarà reso disponibile nel portale tematico regionale all'indirizzo internet: https://mobilita.regione.emilia-romagna.it/gratis  dal 25 agosto 2021.
La compilazione della domanda dovrà essere effettuata con SPID L2, CIE, Federa A+, CNS se lo studente beneficiario è:
minorenne: da uno dei genitori, o da chi esercita la responsabilità parentale del minore che utilizzeranno le proprie credenziali;
maggiorenne: direttamente dallo studente con le proprie credenziali.

DOPO LA RICHIESTA: I PASSAGGI SUCCESSIVI
Dopo aver fatto la richiesta tramite l'applicativo regionale, l'utente riceve alcune mail generate automaticamente e alle quali non è possibile rispondere, che lo informano sullo stato della sua pratica.
-        La prima mail è immediata e segnala l'avvenuta presa in carico della sua richiesta.
-        La seconda mail, che arriva con Pec: notifichesaltasu@postacert.regione.emilia-romagna.it che può essere aperta anche tramite la posta elettronica ordinaria, contiene un avviso di protocollazione.
-        La terza mail, sempre Pec, comunica l'esito della richiesta.
·         In caso di esito positivo - richiesta ACCOLTA- la mail conterrà uno o più PIN con i quali sarà possibile fare la richiesta all'azienda di trasporto e le necessarie istruzioni per procedere.
·         In caso di esito negativo -richiesta NON ACCOLTA -, sarà possibile ripresentare la richiesta solo se il diniego è stato causato da errori materiali e non da mancanza dei requisiti.

COMUNICAZIONI E CONTATTI
Nel portale regionale all'indirizzo: https://mobilita.regione.emilia-romagna.it/gratis saranno disponibili le informazioni necessarie all'accesso del beneficio.
Per qualsiasi contatto e comunicazione con la struttura regionale è disponibile il seguente indirizzo mail saltasu@regione.emilia-romagna.it e il numero verde Mi Muovo 800-388988. 
Ulteriori informazioni saranno reperibili nei siti delle singole società di trasporto TRENITALIATPER Scarl, TPER Spa, TEP Spa, SETA Spa, START Romagna Spa, con pagine dedicate all'iniziativa.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti