Sabato 25 torna il Festival Strade con lo spettacolo “Steamfolk di questi e altri continenti”

Pubblicata il 24 giugno 2022 | Turismo

Appuntamento da non perdere per bambini e famiglie sabato 25 a Castel San Pietro Terme. Alle ore 21,15 andrà in scena in piazza XX Settembre “Steamfolk di questi e altri continenti”, concerto e teatro di figura a cura di “Il Grande Cantagiro Barattoli”, quarto spettacolo del Festival Strade, la rassegna itinerante di teatro di figura e teatro di strada curata da Officine Duende con la direzione artistica di Emanuela Petralli. L'ingresso è gratuito.

«Signore e Signori, per voi e solo per voi oggi, il Grande Cantagiro Barattoli offre canti di questi e di quell'altri continenti! – si presenta così la compagnia che si esibirà sabato 25 a Castel San Pietro Terme -. Una masnada di ciarlatani perdigiorno, guitti senz'arte né parte, saltimbanchi ed affabulatori di altri tempi sono i componenti della "squadra" musico-teatrale tra le più scanzonate del mondo conosciuto. Preparatevi ad ascoltare melodie senza tempo, salterelli impazziti, novelle di lavoro e lontani canti di marinai. Assaporate il gusto delle pizziche e delle tarantelle del sud, delle frenetiche polke irlandesi e dei canti d'osteria. Ed infine gioite delle antiche canzoni narrative mescolate a scherzi e facezie. Ogni canto una storia da raccontare, ogni musica un motivo per ballare, ogni burla studiata o improvvisata per farvi divertire. Quindi suvvia! Seguite questo teatro ambulante fatto di bulloni e ingranaggi, ballate insieme alle sue marionette meccaniche e fatevi catturare dai suoi costumi rubati alle pieghe del tempo! Il Grande Cantagiro Barattoli passa oggi.... e chissà quando passerà di nuovo».

E il divertimento non finisce qui. Sabato 23 luglio il Festival Strade arriverà anche a Varignana, in occasione della manifestazione Varignana di Notte, e presenterà alle ore 21,15 nel parco Don Edmondo Zaccherini “Sperimentazioni analogiche di fisica di strada”, arte di strada a cura di Giulio Ottaviani.

Gli spettacoli del Festival Strade già presentati a Castel San Pietro Terme nel corso del mese di giugno sono: “Baci, abbracci e bastonate”, spettacolo di burattini di e con Michele Polo, produzione di Teatro della Sete (sabato 11), “Man in bubble”, spettacolo di bolle di sapone a cura di Mariano Guz di “Bubble on Circus” (venerdì 17) e “Storie e meraviglie”, spettacolo di marionette a cura di Teodor Borisov (sabato 18).

Info e aggiornamenti sul programma del Giugno Castellano: sito web www.cspietro.it e pagina facebook https://www.facebook.com/cspietro/ del Comune di Castel San Pietro Terme

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti