3° Trofeo LILT “Sport è Salute” al Golf Club Le Fonti, più cena e sfilata benefica

Pubblicata il 21 settembre 2021 | Attività produttive e Commercio

All'insegna del motto “Sport è Salute” torna anche quest'anno al Golf Club Le Fonti di Castel San Pietro Terme il “Trofeo LILT” (18 buche 4 categorie), organizzato per promuovere la campagna Ottobre: un mese in rosa per la prevenzione del tumore al seno. La manifestazione sportiva, in programma nella giornata di domenica 3 ottobre insieme a una lotteria benefica, si arricchisce quest'anno dell'evento “Stelle in beneficenza”, una cena di gala con sfilata di moda, che si terrà sabato 2 alle ore 20 al ristorante del Golf Club con parte del ricavato devoluto alla Lilt (prenotazioni al numero 051 6951958).

L'iniziativa è stata presentata in conferenza stampa nel Municipio del Comune di Castel San Pietro Terme, che patrocina l'iniziativa, con l'intervento del sindaco Fausto Tinti, di Domenico Francesco Rivelli, presidente di LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – di Bologna, e di Ivano Serrantoni, presidente del Golf Club Le Fonti.

«L'Amministrazione comunale è orgogliosa di continuare la partnership con la Lilt che ha saputo aggregare e portare al Golf Club Le Fonti tante forze economiche, sociali e sportive che sono la ricchezza di questo territorio – ha affermato il sindaco Fausto Tinti -. E' un grande successo ottenuto dal  dr. Rivelli, da anni fedele affezionato di questo territorio». Il sindaco Tinti ha poi ringraziato, elencandoli, tutti gli sponsor e i collaboratori delle iniziative benefiche a favore della Lilt programmate il 2 e 3 ottobre.

«Ottobre è il mese rosa per la prevenzione dei tumori alla mammella – ha sottolineato il dr. Rivelli, dopo essersi unito ai ringraziamenti fatti dal sindaco -, un mese in cui da 30 anni ci rivolgiamo alle donne che non sono inserite nello screening della sanità pubblica. In questo periodo, a causa del Covid, sono rimaste indietro oltre un milione di visite oncologiche, in particolare mammografie, pap test e screening del colon retto. La conseguenza è che oggi vediamo tanti casi di tumore in fase avanzata, come non capitava più da tanto tempo. Speriamo che tutti si vaccinino per poter tornare a fare più prevenzione». 
«Nel febbraio del 2022 la Lilt compirà 100 anni - ha aggiunto il dr. Rivelli - una ricorrenza che celebreremo al meglio qui e in altri Comuni»

«Siamo da sempre impegnati sul fronte della salute e della prevenzione, con la Lilt e non solo – ha affermato il presidente Serrantoni, che ha citato ad esempio una recente iniziativa per avvicinare al golf le persone con disabilità fisica -. Il golf è uno sport che migliora la qualità della vita e quindi anche molto utile per la prevenzione». 

Poi sono intervenuti alcuni rappresentanti degli sponsor della manifestazione: Massimiliano Fracassi, titolare della Farmacia del Borgo di Castel San Pietro Terme, Dominga Fragassi, responsabile Marketing-Comunicazione Corporate Pam Panorama, Bruna Vigna, titolare di EB Abbigliamento, Barbara Romagnoli di New Look & Barber - Parrucchieri e Sala da Barba, queste ultime due coinvolte nell'organizzazione della serata del 2 ottobre insieme a Sorite Gioielli, Frida's Fiori, Palazzona di Maggio.

Nella foto di gruppo in piedi da sinistra: Ivano Serrantoni (presidente del Golf Club Le Fonti), Dominga Fragassi (responsabile Marketing Comunicazione Corporate Pam Panorama), Barbara Romagnoli (New Look & Barber), Bruna Vigna (titolare di EB Abbigliamento), Fausto Tinti (sindaco di Castel San Pietro Terme), Domenico Francesco Rivelli (presidente di LILT Bologna), Paola Cerati (medico e membro del Consiglio direttivo di LILT),  Massimiliano Fracassi (titolare della Farmacia del Borgo di Castel San Pietro Terme).

Allegati

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti