Alla Coccinella: ausili in dono e "parole che riempiono il cuore"

Pubblicata il 15 ottobre 2021 | Servizi Sociali

“Parole che riempiono il cuore”: così Samuele Preiata, coordinatore della Cooperativa Elleuno che gestisce la Casa Residenza Anziani Coccinella per conto del Comune di Castel San Pietro Terme, ha definito la commovente lettera di ringraziamento che è stata recapitata in questi giorni alla struttura insieme al dono di alcuni importanti ausili - una carrozzina pieghevole e due materassini antidecubito - da parte della figlia del signor Antonio Giordani. 

L'assessora alle Politiche sociali Giulia Naldi,  a nome di tutta l'amministrazione comunale,  si unisce al coordinatore Preiata nel «ringraziare la signora per il bel gesto carico di riconoscenza verso una struttura e un team di cui siamo orgogliosi».

«Tutto lo staff ringrazia profondamente la signora Emilia, il signor Francesco e la restante famiglia Giordani per le parole spese, che ci danno indietro il senso delle fatiche del nostro lavoro, maggiormente in questi due lunghissimi anni di pandemia» afferma Samuele Preiata.

Nella foto a lato: il coordinatore Samuele Preiata e il fisioterapista Maurizio Conti con gli ausili ricevuti in dono dalla famiglia Giordani. Qui di seguito la lettera che accompagnava i doni.




Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti