Aperte le prenotazioni per tre spettacoli per bambini al Cassero. Domenica 20 “Attenti al bebè"

Pubblicata il 9 novembre 2022 | Cultura e Biblioteche

Sta per prendere il via la rassegna di spettacoli dedicati ai bambini al Cassero Teatro Comunale di Castel San Pietro Terme, organizzati nell'ambito del progetto “Nella splendida cornice. Sulle strade del teatro per ragazzi” dei Comuni del Circondario Imolese. Tre divertenti appuntamenti, tutti gratuiti con prenotazione, in programma nelle domeniche 20 novembre, 11 e 18 dicembre alle ore 16,30.

«Grazie al lavoro di squadra dei Distretti culturali del Nuovo Circondario Imolese e al contributo della Regione Emilia-Romagna e degli sponsor – afferma l'assessore alla Cultura Fabrizio Dondi -, il progetto "Nella splendida cornice" ha una seconda parte, dopo gli spettacoli estivi all'aperto. A Castel San Pietro Terme aspettiamo i bambini e le loro famiglie al Cassero con tre spettacoli a ingresso gratuito, per trascorre altrettante domeniche all'insegna del divertimento nell'accogliente spazio del nostro teatro comunale. Desidero rivolgere un ringraziamento speciale alle compagnie e a tutti i soggetti coinvolti nella programmazione e nella realizzazione di questi eventi e vi invito a prenotare i vostri posti al più presto».



Si possono già prenotare i posti per il divertente spettacolo di burattini che aprirà la rassegna di domenica 20 novembre alle ore 16,30 dal titolo “Attenti al bebè. Piange bene chi piange ultimo”, a cura di Officine Duende e compagnia Nasinsù. 
«Cosa c'è di più dolce e romantico di una giovane coppia che corona il proprio sogno di avere un bebè? – anticipano gli organizzatori -. Un'esperienza travolgente, soprattutto se il piccolo mangia come un orco, urla come un drago e di dormire non ne vuole sapere. Poco distante dalla famigliola vive la Strega Cicoria, il cui unico desiderio è far sparire tutti i bambini dalla faccia della terra, le manca poco per riuscire nel suo intento, giusto un ultimo ingrediente. Tra autosvezzamento, cambio pannolini e improbabili baby-sitter, sarà un'arma segreta a salvare la situazione… e anche tutti i fanciulli!».

Info e prenotazioni: Ufficio Turismo e Cultura cultura@comune.castelsanpietroterme.bo.it - 051 6954112-159-150.

La rassegna proseguirà domenica 11 dicembre alle ore 16,30 con “Il gatto con gli stivali”, spettacolo per bambini e famiglie, in collaborazione con Te X Tu - Teatro per tutti.
La vera storia del gatto con gli stivali in una commedia coinvolgente e divertente. Il più giovane dei figli di un mugnaio riceve in eredità un gatto. Questi per mostrargli il suo valore, metterà in campo la sua straordinaria furbizia per arricchirlo e farlo sposare con la figlia del re. 

Infine domenica 18 dicembre alle ore 16,30 andrà in scena “Le dodici notti”, spettacolo per bambini di racconti, suoni e canti, a cura della compagnia Le Strologhe.
Le Dodici Notti Racconti, canti e suoni dell'Inverno, del Natale e dell'Epifania. Raccontiamo storie d'inverno che profumano di zenzero e cannella e crepitano come la fiamma nel camino. Sono racconti che parlano del solstizio, del gelo, della neve, del riposo della Terra. Leggende che narrano di doni e apparizioni, di vecchie ricurve e nodose e splendide Signore dell'Inverno. Figure misteriose che camminano nei boschi innevati, anziani viandanti, forestieri dai mantelli di neve. Fiabe che raccontano di fatti magici che possono accadere soltanto nelle Dodici Notti, notti speciali, in cui il tempo sembra sospeso, che vanno dal Natale all'Epifania. Canti e musiche benauguranti del repertorio tradizionale delle feste natalizie, ci accompagneranno in questo viaggio e intervalleranno le storie narrate. La piva emiliana, il violino, l'ocarina e tintinnanti campani suoneranno dal vivo, come si usava fare nel cammino da casa a casa o al calduccio accanto al fuoco. Un 'teatrino a manovella' evocherà le figure emblematiche dei racconti, alla maniera dei cantastorie tradizionali.

Gli spettacoli fanno parte nella rassegna “Nella splendida cornice. Sulle strade del teatro per ragazzi” che ha ottenuto il finanziamento del bando della Regione Emilia – Romagna per il sostegno a progetti di spettacolo dal vivo, anno 2022, presentato dal Comune di Castel San Pietro Terme, in qualità di Comune capofila. La Regione ha assegnato un contributo pari a Euro 8.700, con un punteggio di 46 su 50. Il progetto ha inoltre il sostegno determinante della BCC Ravennate Forlivese e Imolese, Gruppo ICCREA.

Allegati

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti