Aperto il bando per il Servizio Civile: disponibili 9 posti nel Comune di Castel San Pietro Terme

Pubblicata il 2 gennaio 2023 | Giovani

E' aperto il bando per la selezione di giovani operatori volontari di Servizio civile universale, all'interno del quale si può aderire ai progetti del Comune di Castel San Pietro Terme, che mette a disposizione in tutto nove posti in quattro diversi progetti (per informazioni e presentazione delle domande: https://www.scubo.it/i-nostri-progetti/).
Possono partecipare tutti i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti con cittadinanza italiana, europea o extracomunitaria (in regola con il permesso di soggiorno).


Per il progetto “Educare accanto”, che si propone di stare vicino ai bambini più piccoli per accompagnarli nella crescita, ci sono quattro posti, di cui due al nido comunale Girotondo di Castel San Pietro, e due al nido comunale Arcobaleno di Osteria Grande (https://www.scubo.it/progetto-educare-accanto/).


Altri due posti sono disponibili per il progetto “Fuori (di) classe” che riguarda  la lotta all'evasione e all'abbandono scolastici e all'analfabetismo di ritorno. In particolare nel Comune di Castel San Pietro Terme la presenza dei giovani in servizio civile permetterà di potenziare il lavoro con i bambini nei servizi di aiuto compiti, pre post scuola, centri estivi, corsi di alfabetizzazione, e ludoteca (https://www.scubo.it/progetto-fuori-di-classe/). 


Il progetto “Legami digitali 2.0”, che ha come obiettivo l'informazione e la formazione del cittadino sui servizi digitali, accoglie due volontari all'Ufficio Solidarietà e Politiche Giovanili e allo Sportello Cittadino (https://www.scubo.it/progetto-legami-digitali-2-punto-0/).


Infine il progetto “Biblioteche 025” volto a edificare un ponte tra i giovani e il sistema scolastico-universitario, restituendo la biblioteca al suo ruolo di centro di condivisione e socialità, accoglie una persona alla biblioteca di Castel San Pietro Terme (https://www.scubo.it/progetto-biblioteche-025/).

Il servizio civile ha la durata di un anno, richiede un impegno di 25 ore alla settimana e prevede un rimborso di 444,30 euro al mese.

Nel corso del servizio è previsto lo svolgimento di un periodo di tutoraggio di 21 ore, distribuite nell'arco di tre mesi, con finalità di orientamento per l'ingresso nel mondo del lavoro. 

Per le competenze che i giovani matureranno in servizio sarà fornita una certificazione rilasciata dal CPIA (Centro Per l'Istruzione degli Adulti) metropolitano, soggetto titolato ai sensi e per gli effetti del d.lgs. n.13/2013.

Cos'è il Servizio Civile. Il Servizio civile universale è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, all'educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio. Il Servizio civile universale rappresenta una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un'indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese. (da https://www.politichegiovanili.gov.it/servizio-civile/cosa-e-il-servizio-civile/)

Nella foto in alto a destra: due giovani volontarie del servizio civile presso lo Sportello Cittadino del Comune di Castel San Pietro Terme (febbraio 2021)


Per saperne di più, due incontri a Bologna il 24 e 26 gennaio:
https://www.comune.castelsanpietroterme.bo.it/notizia/servizio-civile-per-saperne-di-piu-due-incontri-a-bologna-il-24-e-26-gennaio

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti