Auser: grazie alla In.Co. che rinnova ogni anno il suo contributo di 600 euro

Pubblicata il 27 febbraio 2021 | Volontariato sociale

Fra le numerose donazioni che giungono all'Auser di Castel San Pietro Terme da parte di attività economiche del territorio e singoli cittadini a sostegno delle famiglie in difficoltà, è arrivato in questi giorni un contributo di 600 euro, che viene rinnovato ogni anno dalla ditta castellana In.Co. srl - Soluzioni Informatiche Hardware e Software.

«A nome dei volontari Auser della sede di Castel San Pietro Terme e nostro personale – affermano la referente Graziella Montebugnoli di Auser Castel San Pietro Terme e il presidente Giovanni Mascolo di Auser Volontariato Imola-Odv –, desideriamo esprimere un caloroso ringraziamento alla In.Co per la somma devoluta alla nostra associazione. Un gesto generoso che il titolare Nicola Lamberti rinnova ormai da tanti anni, da quando la sua mamma veniva nel nostro ambulatorio infermieristico a fare le iniezioni. Questo sostegno è ancora più importante in un momento così difficile per la nostra comunità. La nostra attività di supporto alle persone bisognose non si è mai fermata e speriamo di partire presto con tante altre attività».

«La donazione che ogni anno Nicola Lamberti rinnova a favore dell'Auser – aggiunge il sindaco Fausto Tinti – è un gesto che mi riempie di speranza: l'attività dei volontari dell'associazione è una risorsa fondamentale per moltissimi cittadini ed è giusto riconoscerlo. Castel San Pietro Terme ha una comunità unita e generosa che, da quando è iniziata questa pandemia, non ha mai smesso di manifestare la sua solidarietà nei confronti di chi è più in difficoltà. Spero che questo rapporto virtuoso che si è instaurato fra chi ha e chi non ha prosegua a lungo e continui ad essere motivo di orgoglio per la nostra città».

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti