Contributo di 15mila euro alle biblioteche comunali: in arrivo 1200 nuovi libri

Pubblicata il 1 ottobre 2020 | Biblioteche

Le Biblioteche comunali di Castel San Pietro Terme hanno ottenuto un contributo di 15mila euro per l'acquisto di nuovi libri dal Fondo per l'Editoria del Mibac - Ministero dei Beni Artistici e Culturali. 10mila euro saranno destinati alla Biblioteca del capoluogo e 5mila a quella di Osteria Grande. 

«Grazie al fondo per l'editoria messo a disposizione dal Mibact è stato possibile portare in acquisto circa 1.200 volumi per un importo di 15mila euro - annuncia con soddisfazione l'assessore alla Cultura Fabrizio Dondi-, una cifra di poco superiore a quella che annualmente viene investita dal nostro Comune per l'acquisto di nuovi libri per le due biblioteche comunali. Quest'anno dunque raddoppiamo l'impegno per l'acquisto di nuovi volumi, privilegiando il rapporto col territorio, dal momento che le risorse messe a disposizione del Ministero sono da spendere presso punti vendita locali. Una duplice buona notizia, insomma: da un lato si incrementano in maniera significativa le dotazioni delle due biblioteche, dall'altra si sostiene la filiera del libro, a partire da chi vi opera sul territorio. Desidero ringraziare vivamente il personale bibliotecario che, in pochissimo tempo, è riuscito a preparare i materiali per partecipare al bando, formulando una proposta che si rivolge soprattutto ai giovani lettori, ma che spazia in molti altri settori, come quelli della CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), della saggistica, delle lingue straniere e del clima, principale tema del nostro tempo».

Si sta già procedendo con gli ordinativi, che spaziano in vari settori e temi, tenendo anche conto della necessità di rinnovamento della dotazione di classici di narrativa.

In particolare alla biblioteca di Castel S. Pietro Terme sono in arrivo: manuali di preparazione ai test di ammissione universitari e concorsi, corsi di lingua, manuali scientifici, testi sui cambiamenti climatici, guide turistiche, rinnovamento di classici di narrativa e di filosofia, graphic novel e fumetti, testi in formato Leggo Bene e CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) per bambini, testi per bambini nell'ambito del progetto NPL-Nati per leggere, saggistica per ragazzi, libri in lingua per bambini e ragazzi, fantasy, fantascienza e gialli per ragazzi, poesia per bambini e adulti

Per la biblioteca di Osteria Grande ci si concentrerà su: cambiamenti climatici, guide turistiche, rinnovamento di classici di narrativa, graphic novel e fumetti, testi in formato Leggo Bene e CAA per bambini, saggistica per ragazzi, libri in lingua per bambini e ragazzi, narrativa per ragazzi e giardinaggio.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti