Contributo di 17.500euro alle biblioteche comunali: in arrivo tanti nuovi libri a Castello e Osteria

Pubblicata il 10 agosto 2022 | Biblioteche

Le Biblioteche comunali di Castel San Pietro Terme e Osteria Grande hanno ottenuto un contributo di 8.732,17 euro ciascuna, per un totale di 17.464,34 euro, da destinare all'acquisto di nuovi libri. La bella notizia è giunta in questi giorni, in seguito all'approvazione dell'elenco dei beneficiari della misura prevista dal decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo di riparto del "fondo emergenze imprese e istituzioni culturali", concernente "Contributo alle biblioteche per acquisto libri. Sostegno all'editoria libraria".

«Grazie al fondo per l'editoria è stato possibile portare in acquisto volumi per un importo di quasi 17.500 euro - annuncia con soddisfazione l'assessore alla Cultura Fabrizio Dondi -. Per il terzo anno consecutivo incrementiamo dunque l'impegno per l'acquisto di nuovi volumi, privilegiando il rapporto col territorio, dal momento che le risorse messe a disposizione del Ministero sono da spendere presso punti vendita locali. Una duplice buona notizia, insomma: da un lato si incrementano in maniera significativa le dotazioni delle due biblioteche, dall'altro si sostiene la filiera del libro, a partire da chi vi opera sul territorio. Desidero ringraziare per questo il personale bibliotecario». 

Il contributo deve essere utilizzato, come previsto dal decreto, per l'acquisto di libri. Sono escluse tutte le forme di editoria elettronica e gli ebook, salvo che non siano compresi, con unico prezzo, nella fornitura del corrispondente libro a stampa.

Le risorse assegnate a ciascuna biblioteca devono essere utilizzate per almeno il settanta per cento per l'acquisto di libri presso almeno tre diverse librerie presenti sul territorio della provincia o città metropolitana in cui si trova la biblioteca (codice Ateco principale 47.61). Gli acquisti dovranno essere rendicontati a partire dal 1 ottobre e non oltre il 30 novembre 2022.

Questo è il terzo anno consecutivo che il Comune di Castel San Pietro Terme ottiene il contributo. Oltre agli acquisti ordinari, grazie a questo fondo, sono stati ordinati, trattati e catalogati ulteriori 610 libri nel 2020 e 871 nel 2021. L'ammontare del contributo che viene concesso dipende dal numero di libri già posseduto da ciascuna biblioteca.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti