Giugno Castellano ai nastri di partenza, 11 e 12 giugno i primi appuntamenti

Pubblicata il 9 giugno 2021 | Cultura e Biblioteche

A Castel San Pietro Terme parte il Giugno Castellano, l'evento che tradizionalmente accoglie l'estate nelle vie e nelle piazze del centro storico. 

Venerdì 11 giugno dal pomeriggio alla sera prendono vita i primi appuntamenti nel centro storico castellano.
Alle 18 la Libreria Atlantide propone un appuntamento con libri e autori nel giardino dell'ex asilo nido in piazza Galilei. La prenotazione obbligatoria è a cura della libreria. 
In piazza Acquaderni, dalle 19 torna Naturalmiele con l'iniziativa “I mille mieli, i millefiori” a cura dell'Osservatorio Nazionale del Miele e il mercato contadino dei prodotti tipici del nostro territorio. 
In piazza XX Settembre, dalle 21,15, inaugura il Festival Strade con il “Dottor Stok” di Giulio Ottaviani: uno spettacolo tutto da ridere per sognare grazie alla poetica rappresentazione delle avventure di uno sgangherato scienziato e del suo inseparabile triciclo.

Sabato 12 giugno torna dalle 9 alle 23 il Naturalmiele con l'iniziativa “I mille mieli, i millefiori” a cura dell'Osservatorio Nazionale del Miele e il mercato contadino dei prodotti tipici del nostro territorio. 
Dalle 17 alle 19 va in scena la prima visita guidata per i set castellani del progetto “Ciak… si gironzola” a cura dell'Associazione Turistica Pro Loco di Castel San Pietro Terme (posti limitati, prenotazione sul sito Pro Loco). 
In piazza XX Settembre secondo appuntamento con il Festival Strade: in scena “Piccolo e il buio”, il nuovo spettacolo di Alfonso Cuccurullo e Vito Baroncini, in anteprima nazionale, fatto di racconti di un mondo immaginario e storie da ascoltare a occhi chiusi.

Gli eventi del weekend si svolgeranno tutti nel massimo rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid.

Maggiori informazioni:
www.comune.castelsanpietroterme.bo.it  
www.prolococastelsanpietroterme.it

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti