Plastic Free: borracce a consiglieri, assessori e dipendenti comunali

Pubblicata il 31 gennaio 2020 | Ambiente ed Energia

Un altro passo avanti per “Castello Plastic Free”, il progetto del Comune di Castel San Pietro Terme che si pone l'obiettivo di ridurre fino ad azzerare l'utilizzo di plastica monouso all'interno degli edifici pubblici e nelle iniziative direttamente organizzate dall'Amministrazione, seguendo le linee guida del Plastic Free Challenge promosso dal Ministero dell'Ambiente.

Dopo la cerimonia tenuta lo scorso 20 gennaio per la consegna ai dirigenti scolastici e a una classe di una scuola primaria, in occasione della seduta del Consiglio comunale di giovedì 30 gennaio i consiglieri e gli assessori comunali hanno ricevuto in dono le borracce di alluminio con i loghi del Comune e del progetto, trovandole sui tavoli della sala consiglio al posto delle consuete bottigliette di plastica.

«La consegna delle borracce dà concretezza all'Ordine del Giorno approvato all'unanimità dal Consiglio Comunale - ha sottolineato il vicesindaco Andrea Bondi, che ha la delega all'Ambiente -. In questi giorni è in corso la distribuzione ai dipendenti comunali. Proseguiremo nelle prossime settimane con la consegna a tutti gli alunni delle scuole elementari medie del territorio. Inoltre per realizzare il progetto Plastic Free è stata identificata una serie di azioni specifiche per quanto riguarda la pubblica amministrazione. Una volta finite le scorte, elimineremo dai distributori automatici i bicchieri di plastica, sostituendoli con quelli compostabili o di carta riciclabile, ed elimineremo le bottiglie di plastica con l'installazione di distributori di acqua. Inoltre, nelle iniziative organizzate direttamente dall'Amministrazione che prevedono somministrazione di cibi o bevande, saranno utilizzati solo piatti, bicchieri e posate biodegradabili e compostabili».

All'interno delle mense scolastiche gestite da Solaris, già da tempo, l'uso dei contenitori monouso è limitato solo alla somministrazione dei pasti per gli utenti delle diete speciali.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti