Prodotti in dono per le famiglie castellane bisognose con la convenzione Auser-CoopReno

Pubblicata il 15 dicembre 2020 | Attività produttive e Commercio

Grazie alla nuova convenzione sottoscritta nei giorni scorsi, a partire da questa settimana i volontari Auser di Castel San Pietro e Osteria Grande ritirano ogni giorno i prodotti alimentari donati da Coop Reno di Osteria Grande, che andranno ad arricchire le famose “sportine” che distribuiscono quotidianamente alle famiglie bisognose segnalate da ASP. Una bella notizia che era stata anticipata nel corso della prima riunione in videoconferenza di “Pronto Sindaco!”, il nuovo sportello istituito dal sindaco Fausto Tinti per accogliere esigenze e criticità segnalate da attività economiche, associazioni e cittadini, con l'obiettivo di rafforzare la vicinanza e la partecipazione dell'Amministrazione comunale ai bisogni del territorio, per mitigare, contenere e superare gli impatti sociali ed economici della pandemia in corso, attraverso un piano per la ripartenza il più possibile condiviso.

«Un ringraziamento a Coop Reno per l'attenzione che dimostra verso i bisogni della comunità e ai volontari di Auser che si impegnano quotidianamente a portare avanti iniziative di sostegno come questa - afferma l'assessora alle Politiche sociali Giulia Naldi -. La collaborazione tra forze del territorio è fondamentale, ancora di più in questo momento».

«E' stato un percorso che ha richiesto tempo, perché le norme che regolamentano la distribuzione dei prodotti alimentari sono rigorose e a volte non semplici da interpretare – sottolineano il presidente di Auser Volontariato Imola-ODV Giovanni Mascolo e la referente della sede Auser di Castel San Pietro Graziella Montebugnoli -. Per questo riteniamo doveroso esprimere un sentito ringraziamento alla Amministrazione Comunale, in particolare al Sindaco e all'Assessora al Welfare. Vogliamo ringraziare calorosamente le gentilissime funzionarie del Comune. Al supporto morale hanno aggiunto un sostegno sostanziale, consentendoci di soddisfare gli obblighi previsti dalla normativa sugli alimenti. E' stato un aiuto prezioso che consentirà ad Auser di dare un ulteriore contributo alla comunità castellana. Si tratta di un passo importante che ha visto lavorare fianco a fianco Coop Reno, Auser Volontariato, Giunta Comunale e Funzionarie del Comune. 

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti