Ulteriore rinnovo delle concessioni del suolo pubblico ai pubblici esercizi con esenzione dal canone

Pubblicata il 15 aprile 2021 | Attività produttive e Commercio

Continua l'impegno della Giunta del Comune di Castel San Pietro Terme, guidata dal sindaco Fausto Tinti, a sostegno ai pubblici esercizi colpiti da chiusure o restrizioni di orario imposte dalle normative per il contenimento del contagio da Covid-19. La Giunta castellana ha infatti intenzione di estendere a tutto il 2021 la proroga - attualmente prevista a livello nazionale fino al 30 giugno - delle disposizioni per il rilascio di concessioni per l'occupazione temporanea di suolo pubblico, che consentono a bar e ristoranti di utilizzare o di estendere lo spazio esterno ai locali per aumentare i posti disponibili per la somministrazione di cibi e bevande alla propria clientela, senza dover pagare il canone di occupazione del suolo pubblico. 

I pubblici esercizi che nel 2020 avevano già fatto la richiesta di occupazione del suolo pubblico per esigenze legate all'emergenza sanitaria e che quest'anno mantengono inalterate superfici e caratteristiche delle attrezzature e arredi utilizzati negli spazi esterni, possono semplicemente inviare al Comune la richiesta di rinnovo, esente da bolli, senza presentare altra documentazione, all'indirizzo e-mail polizia.amministrativa@comune.castelsanpietroterme.bo.it, specificando il periodo di occupazione del suolo richiesto per il 2021. 

Tutti gli altri esercizi possono comunque presentare la domanda, sempre esente da bolli, per usufruire di questa opportunità per la prima volta o per fare variazioni rispetto all'anno scorso.

I moduli si possono scaricare dal sito del Comune: 
https://www.comune.castelsanpietroterme.bo.it/ufficio/polizia-amministrativa-sanitaria-e-veterinaria 

Per informazioni: Servizio di Polizia Amministrativa tel. 051 6954214 – 051 6954150

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti