Vaccinazioni: mercoledì 13 ultima chiamata per i lavoratori nella zona produttiva di Osteria

Pubblicata il 11 ottobre 2021 | Attività produttive e Commercio

Mancano solo pochi giorni all'avvio dell'obbligo di green pass in tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati. Al punto vaccinale allestito mercoledì 6 nell'Area San Carlo-Ca' Bianca, negli spazi del parcheggio interno di via Maestri messi a disposizione con il supporto logistico della ditta Walvoil S.p.A Hydrocontrol Business Unit, sono state eseguite 30 prime dosi. Le lavoratrici e i lavoratori che si sono presentati all'hub ad accesso libero, promosso dal Comune di Castel San Pietro Terme di concerto con l'Azienda Usl di Imola, hanno potuto ricevere il vaccino senza prenotazione alcuna.

Il prossimo, e ultimo appuntamento fissato prima dell'introduzione dell'obbligo di carta verde deciso dal Governo, è mercoledì 13 ottobre dalle 8 alle 17 nell'area produttiva di Osteria Grande all'altezza del parcheggio interno della ditta Cablotech (via Umbria, 6). Anche in quell'occasione al personale sanitario si affiancheranno i volontari delle associazioni castellane e del Coc-Centro Operativo comunale.

«Ringrazio la dirigente della Casa della Salute Sabrina Gabrielli, gli operatori dell'azienda sanitaria di Imola, i nostri volontari e Walvoil S.p.A Hydrocontrol Business Unit – dichiara il sindaco Fausto Tinti – per questa iniziativa che abbiamo organizzato alla velocità della luce per dare la possibilità a tutti i lavoratori e a tutte le lavoratrici che non avevano ancora aderito alla campagna vaccinale di mettersi in regola.
Quella di mercoledì a Osteria Grande è l'ultima chiamata prima dell'entrata in vigore del decreto del Governo
– aggiunge il primo cittadino –, chi non avrà il green pass sarà sospeso dall'attività lavorativa. Per questo motivo ringrazio anticipatamente il management di Cablotech per la disponibilità che ha dato ad allestire un punto vaccinale nel proprio parcheggio interno e invito chi ancora tituba sull'utilità del vaccino a cogliere questa occasione. Sono mesi che medici ed epidemiologici ci rassicurano sulla sicurezza della vaccinazione anti-Covid e rassicurano sulla sua importanza per abbattere, anche di cinque volte, il rischio di ammalarsi gravemente. Fatelo per voi stessi, per chi vi sta vicino, al lavoro e a casa, e anche per la ripresa del nostro sistema economico ancora in affanno. Solo uniti riusciremo a metterci davvero alle spalle questo difficile periodo, vi aspettiamo!»,

L'Amministrazione comunale ricorda infine che, conclusa venerdì 8 l'attività all'hub vaccinale di via Tosi, da lunedì 11 ottobre la campagna vaccinale prosegue negli spazi della Casa della Salute.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Castel San Pietro Terme?

Iscriviti